Emozionante faccia a faccia con il lupo

di Sandra Mazzeo –

Ana Maria Damian ed il compagno si sono imbattuti in quattro canidi. E nell’occasione sono riusciti a fotografarli

Ana ed il compagno, infermieri al San Martino, spesso percorrono la strada del monte Fasce per evitare traffico, quando la sera tardi rientrano dal lavoro.

Molto spesso si sono imbattuti in cinghiali, tassi, volpi e caprioli. Mai avrebbero pensato di incontrare i lupi.

“Un incontro meraviglioso, penso che possa succedere solo una volta nella vita” così lo descrive Ana.

E continua – era il 6 novembre, circa le 20.15, non più tardi e come molte altre sere rientravamo dal lavoro. Mentre percorrevamo la strada del Fasce a bordo della nostra autovettura, ad un certo punto a bordo strada, all’altezza delle “antenne” vediamo dei movimenti. Guardiamo in quella direzione e sorpresa. Due lupi!

Molto spaventati cominciano a correre sulla strada nella nostra stessa direzione, quindi d’avanti alla macchina. Dopo circa 30 metri, in mezzo alla strada altri due lupi.

Cominciano tutti e quattro a correre… Abbiamo capito che erano molto spaventati dal nostro incontro, così abbiamo fermato la macchina e spento le luci per farli andare nel bosco.

Non avrei mai pensato di incontrare e vedere così da vicino dei lupi. E’ stato bellissimo ed emozionante. Certo non vorrei incontrarli durante una passeggiata a piedi o con il mio cane.

Così Ana, che ringraziamo per la testimonianza e per il materiale fornito, ci raccontata un avvistamento non frequentissimo ma emozionante.

lupi3             lupi1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *