Chef in Erba: le trofie fatte a mano

Le trofie fatte a mano: una tradizione che si tramanda ancora

Nate nella valle di Recco e nel suo entroterra, dalla caratteristica forma arricciata dovuta allo sfregamento della mano sulla madia necessario per la preparazione della pasta, che ben si sposa con il pesto, le trofie fatte a mano sono la versione più antica di un patto tradizionale della cucina ligure.

“I saperi della tradizione per tramandarli ai più piccoli” questo il motto di Francesca Pastori, che coadiuvata da Graziella ha dedicato un’intera lezione del corso “Chef in Erba” ad insegnare ai bambini i segreti e la tecnica di come in passato le trofie venivano realizzate in casa.

 

L’impasto di farina e acqua

omogeneo e morbido al punto giusto per essere lavorato…

a mano pezzetto per pezzetto… e far nascere le trofie!

Insegnare a loro, piccole e volenterose manine

ad imparare il gesto semplice ma non proprio scontato come sembra…

…e finì che imparò anche Francesca!

Perché non c’è storia più bella, più autentica, di quella di una particolare preparazione tradizionale, raccontata da chi l’ha vista nascere e tramandare… 

Francesca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *